Miriamo a fornire ai clienti la migliore esperienza possibile, pertanto diamo ai nostri clienti alcuni giorni di tempo per raccogliere e fornire la documentazione richiesta, a seconda della soglia di deposito. Tuttavia, le opzioni a disposizioni sono limitate finché non è stata completata la verifica del conto.

Una volta verificato appieno il conto, potrai beneficiare di tutti i vantaggi della piattaforma di e dei nostri prodotti. Per verificare il tuo conto, dovrai fornirci una prova d’identità (POI), una prova di residenza (POR) e completare un breve questionario (test di adeguatezza e profilo economico). Puoi caricare i documenti sulla dashboard di . È un processo molto semplice e pratico.

Prova d’identità


Accettiamo tutti i documenti d’identità emessi da un’amministrazione dello Stato come passaporto, carta d’identità nazionale, patente di guida o altre carte. Il documento deve essere in corso di validità e deve contenere il nome e cognome, data di nascita, fotografia chiara, data di emissione e se è presente una data di scadenza, deve essere ben visibile. Preferiamo il passaporto come prova d’identità, in quanto è il documento che consente di procedere più rapidamente alla verifica da parte del team del back office di . Se il documento ha due lati, deve essere caricata una scansione del fronte e del retro.
  • Tutte le informazioni sul documento d’identità devono essere chiaramente visibili.
  • Assicurati di caricare la foto per intero, senza ritagliarla e ben a fuoco

Prova di residenza


Il documento di prova di residenza/indirizzo deve essere emesso a nome del titolare del conto negli ultimi 3 mesi e deve contenere il tuo nome, indirizzo corrente di residenza, data di emissione e autorità emittente. Accettiamo documenti emessi da un istituto finanziario, un’azienda di servizi pubblici, un’agenzia governativa o un autorità giudiziale. Se la bolletta o il documento sono disponibili online, puoi inviarli sotto forma di file PDF o screenshot. I documenti accettabili includono: I documenti accettabili sono i seguenti:
  • Bolletta di elettricità, acqua, gas, internet o telefono
  • Estratto conto bancario
  • Estratto conto della carta di credito
  • Lettera di referenza della banca
  • Lettera dell’autorità fiscale
  • Bolletta delle imposte locali (per l’anno corrente)
  • Estratto di previdenza sociale
  • Certificato di residenza emesso da un’amministrazione dello Stato
  • Dichiarazione autenticata di residenza

Questionari


In qualità di azienda regolamentata, siamo tenuti per leggere a raccogliere alcuni tipi di informazioni sui clienti durante la fase di apertura del conto:


  • Il test di valutazione di adeguatezza è parte di questo processo che ci aiuta a garantire che il cliente comprenda i rischi e abbia l’esperienza rilevante richiesta sui mercati finanziari. La valutazione fa sì che tu abbia accesso ai prodotti con leva e servizi più adatti per te.
  • La valutazione della situazione economica del cliente è la seconda parte di questo processo che ci consente di assicurarci che la situazione finanziaria del cliente sia in linea con i suoi pattern di deposito e aggiunge un livello aggiuntivo di verifica per finalità antiriciclaggio.

Apertura del conto o registrazione


Accettiamo registrazioni effettuate solo con il nome reale/ufficiale indicato nei documenti d’identità. Pertanto, assicurati di fornirci dati accurati e validi sin dall’inizio. Qualora ti dovessi registrare con un nome falso o un soprannome, il conto verrà rifiutato.

Dopo aver aperto un conto con , dovrai inserire i tuoi dati personali (data di nascita, indirizzo di residenza, ecc.) il prima possibile. Questo velocizza il processo di verifica.

Verifica del deposito


Potrebbe esserti richiesto di fornire informazioni e/o documentazione aggiuntive dopo il tuo primo deposito e/o dopo un determinato periodo di tempo dal tuo ultimo deposito (sia che tu abbia usato uno o più opzioni di pagamento o uno o più conti/carte).

Quali sono i possibili motivi dietro la richiesta di documenti/informazioni aggiuntivi?

  • Hai alimentato il conto utilizzando una carta di credito/debito o una carta virtuale;
  • L’origine dei fondi non può essere verificata dal deposito ed è richiesta una prova di pagamento (ovverosia una conferma che i fondi sono stati inviati da una carta/conto corrente intestati al correntista );
  • Hai raggiunto un certo limite di deposito dove è richiesta una verifica aggiuntiva, in linea con le norme antiriciclaggio e le politiche interne dell’azienda.

Procedura di rinnovo dei documenti


Talvolta quando uno dei documenti di verifica (POI/POR) sono scaduti, ti contatteremo per richiedere una copia di un documento aggiornato.